Perché ci piace fare eventi, organizzarli e ospitarli.

 

Noi di Leva non siamo fatti per restare ore e ore, giorno dopo giorno, incollati alla scrivania con lo sguardo fisso sullo schermo: il nostro studio è un open space al quadrato perchè non lo usiamo solo come spazio di lavoro ma lo mettiamo a disposizione di persone, riflessioni, punti di vista ogni volta diversi con cui non vediamo l’ora di confrontarci.

 

Ospiti di un evento che fanno networking nello studio di Leva

Uno spazio dedicato alla tecnologia e al design

Se capiti da noi e ti imbatti in un grande tecnico o in una mente visionaria, tranquillo è tutto nella norma, fa parte della nostra strategia: li invitiamo per un caffè, li ascoltiamo, prendiamo appunti e proviamo subito a mettere in pratica i suggerimenti che ci ha dato sul progetto che abbiamo in corso.

In Leva c’è sempre spazio per chi ha qualcosa di interessante da raccontare e per chi non vede l’ora di imparare cose nuove: porte aperte agli esperti, agli affamati di conoscenza, a chi vuole essere sempre sul pezzo e restare aggiornato sulle ultime evoluzioni del mondo high-tech. L’abbiamo fatto nel 2017, ci è piaciuto da matti, e continuiamo a farlo anche nel 2018.

 

Evento dedicato a Kubernetes ospitato nello studio di Leva

 

Leva  ♥ sharing

Il fatto è che ci piace essere il nodo di una rete di connessioni. Al centro del nostro modo di progettare c’è un elemento preso in prestito dal mondo creativo, la voglia inesauribile di sperimentare, e solo quando si è aperti alla condivisione,  in una staffetta continua di spunti, competenze, buone pratiche e nuove idee da rielaborare e rimettere continuamente in circolo la sperimentazione dà i risultati migliori.

C’è chi chiama questo approccio cross-pollination, chi  open source mindset, a noi invece viene in mente quello che è accaduto in Texas, dove l’Austin Independent Business Alliance ha adottato lo slogan Keep Austin Weird per promuovere i piccoli business senza stravolgerne l’unicità ma anzi facendone il valore aggiunto di Austin, città, felicemente e orgogliosamente stramba, originale, diversa da tutto il resto. Ecco, vogliamo che Leva sia un po’ come Austin: un nodo all’interno di una rete di occasioni per analizzare quello che accade, tenersi aggiornati, cogliere la complessità senza semplificarla fino a stravolgerla.

 

Evento dedicato alle Cryptocurrency e alla blockchain ospitato in Toolbox Coworking

 

Keep it Weird, Leva!

Lo scorso novembre abbiamo ospitato lo UX Book Club e i ragazzi di Fightbean che hanno parlato di Fifty Quick Ideas to Improve Your User Stories, un libro che ci ha davvero aiutato a compiere passi che ci sembravano impossibili; poi è stata la volta dei ragazzi del Cloud Native Computing Foundation Meetup e dei loro interessantissimi case study realizzati con Kubernetes; infine, giusto qualche giorno fa abbiamo invitato il TUX Meetup per un confronto serrato su Customer Development and Customer Interviews. E non ci siamo limitati a ospitare: abbiamo messo quello che sappiamo a disposizione di chi volesse saperne come quando abbiamo fatto tappa in Toolbox Coworking per parlare di ICO, trading e mining di cryptocurrencies.

 

Evento di Customer Development organizzato da TUX Meetup e ospitato in Leva

 

Allora, il programma qual è?

Per fine mese stiamo organizzando un appuntamento dedicato a InVision Studio, lo strumento di prototipazione rapida e animazione che tutti i designer non vedono l’ora di provare: nulla di  ingessato ovviamente ma un’occasione rilassata per incontrarsi davanti a una pizza e confrontarsi sul tema della serata. E stiamo giusto scaldando i motori in vista della primavera! A marzo ci sarà il secondo appuntamento dedicato alle cryptocurrency (bitcoin, ethereum e simili) e ai meetup già di casa come il CNCF (Cloud Native Computing Foundation) si aggiungeranno il Google Developer Group Torino e  l’Agile Community Torino e altri appuntamenti ancora in fase di progettazione sui quali preferiamo non sbilanciarci!

Curioso? Passa al lato weird e iscriviti alla nostra newsletter così sarai il primo a sapere quando abbiamo un nuovo evento in programma.

 

Se invece vuoi conoscerci di persona mandaci un messaggio e organizzeremo un incontro.