La computer vision è una tecnologia accessibile e matura che trova applicazione in numerosi settori, dalla comunicazione alla fabbrica 4.0.
Siete pronti a un mercato che vale 26 miliardi di dollari?

Sistemi di tracciamento dei prodotti, automobili che si guidano da sole, riconoscimento facciale. Non è fantascienza: si chiama computer vision, è una tecnologia consolidata e in piena espansione. Nasce negli anni ’60 e il suo futuro è promettente.

Ma andiamo con ordine.

Come si definisce la computer vision?

La computer vision è la scienza che si occupa dell’estrazione, analisi e comprensione di informazioni utili da immagini singole o in sequenza.

computer vision applicazioni nel mondo reale. Foto: Steve Jurvetson CC 2.0

Si tratta di un business importante. Secondo la società di intelligence Tractica, il fatturato globale di prodotti e servizi legati alla visione artificiale raggiungerà i 26 miliardi di dollari entro il 2025.

Un volume d’affari decisamente interessante, che riguarderà in particolare alcuni ambiti come il tracciamento e identificazione di oggetti (basti pensare alle automobili a guida autonoma), la realtà virtuale e aumentata, l’analisi delle emozioni umane e l’advertising. Ma la visione artificiale avrà un’influenza crescente anche in settori più tradizionali, come l’agricoltura e il mercato immobiliare.

La computer vision va a braccetto con tecnologie oggi in piena esplosione, come l’intelligenza artificiale, il machine learning e le applicazioni legate all’Industry 4.0. Attualmente, gli algoritmi di visione artificiale sono più performanti rispetto ai nostri occhi. E pensate, siamo solo all’inizio.

computer vision applicazioni nel mondo reale. Foto: Go to Franki Chamaki's profile Franki Chamaki/Unspash

Ma torniamo al 2018 e vediamo qualche caso applicativo.

Un esempio in ambito industriale è il tracciamento e identificazione dei prodotti all’interno di una linea. Il sistema vede il prodotto lungo la catena e riconosce errori o difetti di fabbricazione, con una precisione impensabile per l’occhio umano. Si ottimizza così il flusso, eliminando gli scarti con velocità e precisione. Il risultato? Maggiore efficienza e un risparmio generale per l’azienda. Niente male, vero?

In ambito medico, la computer vision viene utilizzata per stimolare l’interazione dei pazienti con sistemi virtuali. Grazie al tracciamento dei movimenti, per esempio, si può monitorare lo stato di salute e intervenire in maniera mirata migliorando in questo modo il benessere psicofisico. Anche in questo caso, la tecnologia ci viene incontro aprendo opportunità difficilmente immaginabili fino a qualche anno fa.

cupra kinetic wall. computer vision applicazioni nel mondo reale

La visione artificiale trova applicazione anche nella comunicazione e nel design. Un esempio è la scultura cinetica interattiva che abbiamo sviluppato per Cupra in occasione dell’International Motor Show di Ginevra. Il sistema vede il movimento del pubblico e trasforma la parete in una danza sinuosa che dialoga con le persone, dando forma tangibile al concept dello stand. In questo caso, la computer vision fa rima con wow!

La computer vision è una tecnologia accessibile e in continua evoluzione, che può essere utilizzata per migliorare la nostra vita, il nostro lavoro e il nostro tempo libero.

Vedere il futuro non è mai stato così a portata di mano.

 

Ti interessa approfondire i nostri servizi e soluzioni di computer vision?

Contattaci per avere maggiori informazioni!